Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» quando cambiare le sartie
Mer Ott 12, 2016 9:23 am Da Lo Zingaro

» salve a tutti
Mer Ott 12, 2016 9:21 am Da Lo Zingaro

» presentazione
Sab Gen 31, 2015 4:27 pm Da Lo Zingaro

» ---------------ciao----
Gio Apr 17, 2014 9:49 am Da Lo Zingaro

» vendo Swan 57 cc 1999
Mer Dic 18, 2013 8:06 am Da Marechiaro

» Binocolo steiner commander 7x50 race
Sab Dic 14, 2013 4:33 pm Da squizzy

» Salve a tutti, ho le idee ingarbugliate.
Mer Nov 27, 2013 10:37 am Da Lo Zingaro

» bussola alpa 42 ketch
Mer Apr 10, 2013 10:07 am Da giovanni calabrese

» POLYSIL - NANOPROM : PRODOTTO MESSO IN POSA
Ven Mar 29, 2013 6:59 pm Da Falleti Gian Luca

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Ai guru delle batterie

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ai guru delle batterie

Messaggio Da ilverococco il Lun Lug 11, 2011 2:49 pm

Ciao,

nella mia bella ho 4 batterie da 55 A collegate in parallelo (solo servizi) e divise in due banchi che posso separare.
Nonostante abbia preso delle batterie da formula 1 (perlomeno per quanto riguarda il prezzo) dopo 5 anni ne ho due in corto.
Al di là delle disquisizioni su quali batterie comprare o meno (ho delle Optima yellow) il bivio davanti al quale mi trovo è il seguente:

1. cambio tutto il banco (4 batterie). é la soluzione migliore dal punto di vista tecnico, ma peggiore dal punto di vista del portafoglio
2. cambio solo 2 batterie mettendole in parallelo con le altre. Benino per il portafogli ma non per l'aspetto tecnico in quanto immagino non sia il massimo collegare due batterie nuove di pacca con 2 con 5 anni sul groppone
3. Cambio due batterie e le metto insieme su un banco; sul banco numero 2 collego le due batterie vecchie e non faccio mai lavorare i due banchi contemporaneamente. Forse dal punto di vista tecnico è una buona soluzione, però è uno sbattimento immane agire continuamente sullo staccabatterie per usare un po' un banco e un po' l'altro.

voi cosa fareste?

ilverococco
BURBA
BURBA

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Lun Lug 11, 2011 2:58 pm

io so che 5 anni di batterie .sei stato fortunato..............
io ho 4 batterie da 100ah......e ogni 3 anni almeno una coppia devo cambiarla......... le mie lavorano insieme ogni qualvolta metto lo staccabatterie su both........cioè sempre quando uso la barca

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da ilverococco il Lun Lug 11, 2011 3:03 pm

beh in teoria le optima dovrebbero garantire 10 anni (anche perchè 1 batt optima cosa 10 volte una normale!!!)

quindi in soldoni soluzione 2 e te ne sbatti giusto?

ilverococco
BURBA
BURBA

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Lun Lug 11, 2011 4:19 pm

io compro da 20 anni quelle che costano meno..........e le cambio ogni 3 o 4 anni massimo 5 anni
l'importante è non farle scaricare tenerle sempre o spesso sotto carica

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Lun Lug 11, 2011 4:32 pm

P.S.
Io non sono un Guru delle batterie------------
anzi
io non sono un Guru...stop!! Very Happy

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Roberto Benfenati il Lun Lug 11, 2011 5:23 pm

per quel poco che so, non conviene "mescolare" batterie vecchie con nuove.... Per quell'altro poco che so, la durata delle batterie (poi batterie migliori possono dare più garanzie, probabilmente) non è solo una questione di qualità, ma di che tipo di batteria e dall'uso che se ne fa. Io per esempio le tengo sempre molto ben cariche. Quando ho comprato il nuovo "set" (adesso ho più AH di una stazione antartica...) mi hanno spiegato tutto il calcolo, ma la sostanza è: meno scarichi più durano.
avatar
Roberto Benfenati
SLOWSAIL FRIEND
SLOWSAIL FRIEND

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 51
Località : Milano... per lavoro mica per il clima.

http://www.robertobenfenati.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Lun Lug 11, 2011 5:49 pm

Roberto Benfenati ha scritto:per quel poco che so, non conviene "mescolare" batterie vecchie con nuove.... Per quell'altro poco che so, la durata delle batterie (poi batterie migliori possono dare più garanzie, probabilmente) non è solo una questione di qualità, ma di che tipo di batteria e dall'uso che se ne fa. Io per esempio le tengo sempre molto ben cariche. Quando ho comprato il nuovo "set" (adesso ho più AH di una stazione antartica...) mi hanno spiegato tutto il calcolo, ma la sostanza è: meno scarichi più durano.

confermo quanto dice Roberto,
io ho 3 banchi, 2 servizi e uno motore dove c'é su il salpa ancora; sui due banchi servizi che non vanno mai insieme, uno lo uso per il frigo e il frizer e dove c'é inserito l'eolico qua uso 2 batterie al SKB per uso cilcico per un totale di 240 amper, l'altro banco servizi invece lo uso per tutto quello che c'é in barca e sono batterie normali per un totale di 300 amper, il caricabatterie da 3 banchi é posizionato per caricare batterie al gel ovvero per il banco SKB...appena schiattano le batteria normali le sostituiro con quelle SKB...il generatore lo accendo per 4-6 ore al giorno garantendo cosi la carica giornagliera

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da ilverococco il Lun Lug 11, 2011 9:49 pm

mi interessa il fatto dei due anchi che non lavorano mai assieme: cosa fai, li alterni manualmente di tanto in tanto? con che criterio? temo però che vista la tua disponibilità energetica tu abbia una barca ben diversa e diversamente attrezzata della mia!!

ilverococco
BURBA
BURBA

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Lun Lug 11, 2011 10:03 pm

i due banchi non vengono alternati dato che uno serve solo al frigo e al frizzer e l'altro alle utenze generali della barca comprese strumentazione, pilota automatico, pompe sentina, autoclave, luci ecc.

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Roberto Benfenati il Mar Lug 12, 2011 5:14 am

Io ho 4 batterie agm deep cycle da 225 ah, sono da 6 volt per cui collegandone due in serie, ho due banchi batterie. Uno è motore, autopilota e una pompa sentina automatica; l'altro banco è luci, servizi, pompe di sentina.
Le batterie non sono da "avviamento" ma l'installatore mi ha detto di fregarmene altamente, mi ha detto che i motori delle barche non vanno incontro a frequenti accensioni e spegnimenti come per un'auto che può essere accesa e spenta 6-7 volte in un'ora. Mi aveva anche consigliato di "girare" i banchi una volta all'anno, in modo che un banco non facesse sempre un tipo di sforzo e uno un altro.
Ricarico con poco motore e con due pannelli solari da 60w che mi danno circa 4,5 ah sistemati a poppa su un rollbar discutibile esteticamente, ma funzionale. Ho in programma l'anno prossimo di aumentare il numero di pannelli da sistemare sullo sprayhood rigido (pozzetto centrale....)
Il consumo maggiore viene dall'autopilota e dal frigo/freezer. Per l'autopilota non c'è strategia che tenga: chi naviga da solo non ha soluzione alternativa (in Adriatico un timone a vento è abbastanza problematico per l'incostanza del vento); per il frigo, ogni volta che vado a motore abbasso la temperatura del termostato, lo tengo molto pieno di bottiglie d'acqua in modo da dargli "inerzia termica) e, in caso di molti giorni in rada, arrivo a spegnerlo 3/4 ore per notte quando nessuno lo apre.
In barca consiglio caldamente l'illuminazione a led, per luci di via e interne. Attualmente tutta la barca accesa comsuma come una sola lampadina a filamento!!!
avatar
Roberto Benfenati
SLOWSAIL FRIEND
SLOWSAIL FRIEND

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 51
Località : Milano... per lavoro mica per il clima.

http://www.robertobenfenati.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Roberto Benfenati il Mar Lug 12, 2011 5:17 am

Ah dimenticavo: i due banchi vengono caricarti indipendentemente dal ripartitore di carica sia dal motore, sia con 220 in banchina. In caso di emergenza possono essere messi in parallelo.
avatar
Roberto Benfenati
SLOWSAIL FRIEND
SLOWSAIL FRIEND

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 51
Località : Milano... per lavoro mica per il clima.

http://www.robertobenfenati.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Mar Lug 12, 2011 6:24 am

condivido Roberto!!!!!

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 1:42 pm

l'unica cosa, non sono d'accordo nel montare batterie agm o gel sul motore e salpa ancora, lo spunto é troppo forte per queste batterie che inevitabilmente le distrugge, io infatti per il motore/salpa ancora useró sempre batterie normali visto che non le uso per scaricare ma solo come spunto.

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Roberto Benfenati il Mar Lug 12, 2011 1:55 pm

A dir la verità anche a me risultava 'sta cosa, ma chi me le ha vendute ha insistito con tanta sicurezza con grafici alla mano.... Beh ce lo dirà il tempo: vi terrò aggiornati sugli sviluppi dei miei banchi!
avatar
Roberto Benfenati
SLOWSAIL FRIEND
SLOWSAIL FRIEND

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 51
Località : Milano... per lavoro mica per il clima.

http://www.robertobenfenati.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Mar Lug 12, 2011 1:57 pm

io uso solo le normali!!!!!!!!!!
eh eh!

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 2:38 pm

il problema delle normali é che devi sempre averle cariche, mentre le gel o agm sopportano scariche anche del 100%, io stando sempre in rada almeno per frigo e frizzer non riuscirei a garantire la ricarica costante, solo loro due assorbono 5 amper, in 24 ore sono capaci di consumare 60 amper, stando ottimisti, ovvero il 25 % delle batterie..troppo per baterie normali, i pannelli solari e gli ho avuti, sono solo dei pagliativi, caricano solo poche ore al giorno e devono stare a perpendicolo rispetto al sole, senza neanche una traccia di nuvola o ombra altrimenti vanno a zero e comunque per avere qualche amper devi avere metri quadri di pannelli con costi enormi di acquisto, meglio l'eolico quando va con vento forte, ti regala anche 15 amper. In futuro installero un secondo eolico cosi da averne uno per banco

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Mar Lug 12, 2011 2:59 pm

puoi sempre installare una cyclette con dinamo.........

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 3:03 pm

si e metterci la moglie a pedalare, mentre io mi bevo una bella birra fresca seduto sulla delfiniera

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Mar Lug 12, 2011 3:04 pm

e certo poi crescendo anche i figli...se la devono guadagnare la crociera!!

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 3:17 pm

con loro devo gia lottare per il posto sulla delfiniera..quando cresceranno ..lotteró anche per la birra...

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Lo Zingaro il Mar Lug 12, 2011 4:16 pm

Se vuo fare un buon investimento ed hai spazio in barca puoi comprare le batterie da 2V e metterle in serie, oltre ad ottenere un amperaggio maggiore quando un elemento si fotte tu lo cambi, quindi spendendo meno nel tempo...unico difetto è il costo iniziale......

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 4:35 pm

tanti amper vuole dire anche sistemi di ricarica adeguati, considerando di ridare il 100% di ricarica alle batterie in 4 ore max...
la via piu corretta, a mio avviso, é dove si puo limitare al massimo i consumi, vedi luci, dedicare un pacco solo al frigo frizzer dove hai il consumo costante calcolando il fabbisogno delle 24/48 ore cosi facendo non hai bisogno di una montagna di batterie...comunque se non hai un generatore a bordo a 230 Vac..fai poca strada, l'altra é cercare di attacarsi in banchina il piu possibile. Io in barca ho anche microonde, aspirapolvere, asciuga capelli e una piccola lavatrice, tutto rigorosamente a 230 Vac..senza generatore sarei nella m....

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Lo Zingaro il Mar Lug 12, 2011 8:25 pm

sergio yuk ha scritto:tanti amper vuole dire anche sistemi di ricarica adeguati, considerando di ridare il 100% di ricarica alle batterie in 4 ore max...
la via piu corretta, a mio avviso, é dove si puo limitare al massimo i consumi, vedi luci, dedicare un pacco solo al frigo frizzer dove hai il consumo costante calcolando il fabbisogno delle 24/48 ore cosi facendo non hai bisogno di una montagna di batterie...comunque se non hai un generatore a bordo a 230 Vac..fai poca strada, l'altra é cercare di attacarsi in banchina il piu possibile. Io in barca ho anche microonde, aspirapolvere, asciuga capelli e una piccola lavatrice, tutto rigorosamente a 230 Vac..senza generatore sarei nella m....
Ma hai anche la macchina del ghiaccio???.....io stopensando di metterlaq per fare mojito e capirina

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da sergio yuk il Mar Lug 12, 2011 8:29 pm

per quello ho il frezzer a -15 che mi produce chiaccio indispensabile la sera dopo una lunga navigazione

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da bifrak il Mer Lug 13, 2011 10:30 am

questo si che è "essere Slow Saiolrs!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

_________________
Buon vento
Franco
avatar
bifrak
Admin
Admin

Messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 61
Località : Lugo e Marina di Ravenna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ai guru delle batterie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum