Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» quando cambiare le sartie
Mer Ott 12, 2016 9:23 am Da Lo Zingaro

» salve a tutti
Mer Ott 12, 2016 9:21 am Da Lo Zingaro

» presentazione
Sab Gen 31, 2015 4:27 pm Da Lo Zingaro

» ---------------ciao----
Gio Apr 17, 2014 9:49 am Da Lo Zingaro

» vendo Swan 57 cc 1999
Mer Dic 18, 2013 8:06 am Da Marechiaro

» Binocolo steiner commander 7x50 race
Sab Dic 14, 2013 4:33 pm Da squizzy

» Salve a tutti, ho le idee ingarbugliate.
Mer Nov 27, 2013 10:37 am Da Lo Zingaro

» bussola alpa 42 ketch
Mer Apr 10, 2013 10:07 am Da giovanni calabrese

» POLYSIL - NANOPROM : PRODOTTO MESSO IN POSA
Ven Mar 29, 2013 6:59 pm Da Falleti Gian Luca

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



dubbio sulla tassa di stazionamento

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 06, 2012 4:53 pm

Il noleggio, credo, riguarda l'affitto della barca (nuda e cruda), non il charter.
Ovvero, se affitti la tua barca a terzi.

Per quanto riguarda la tassa, ancora non si capisce come cazzo si deve pagare.
Chi riscuote? E come?

Il primo maggio probabilmente sarò in Tunisia. Si potrà pagare in anticipo?

Maledetti burocrati...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Lo Zingaro il Mar Mar 06, 2012 5:34 pm

CptBlood ha scritto:Il noleggio, credo, riguarda l'affitto della barca (nuda e cruda), non il charter.
Ovvero, se affitti la tua barca a terzi.

Per quanto riguarda la tassa, ancora non si capisce come cazzo si deve pagare.
Chi riscuote? E come?

Il primo maggio probabilmente sarò in Tunisia. Si potrà pagare in anticipo?
Maledetti burocrati...
Ho chiesto info all' agenzia delle entrate su come fatturare e mi hanno risposto faccia come meglio crede......su comempagare la tassa mi hanno risposto che non lo sanno

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 06, 2012 5:35 pm

Lo Zingaro ha scritto:
CptBlood ha scritto:Il noleggio, credo, riguarda l'affitto della barca (nuda e cruda), non il charter.
Ovvero, se affitti la tua barca a terzi.

Per quanto riguarda la tassa, ancora non si capisce come cazzo si deve pagare.
Chi riscuote? E come?

Il primo maggio probabilmente sarò in Tunisia. Si potrà pagare in anticipo?
Maledetti burocrati...
Ho chiesto info all' agenzia delle entrate su come fatturare e mi hanno risposto faccia come meglio crede......su comempagare la tassa mi hanno risposto che non lo sanno

Ovvio.... te pozzino

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da sergio yuk il Mer Mar 07, 2012 7:33 am

CptBlood ha scritto:Il noleggio, credo, riguarda l'affitto della barca (nuda e cruda), non il charter.
Ovvero, se affitti la tua barca a terzi.

Per quanto riguarda la tassa, ancora non si capisce come cazzo si deve pagare.
Chi riscuote? E come?

Il primo maggio probabilmente sarò in Tunisia. Si potrà pagare in anticipo?

Maledetti burocrati...

per il noleggio occasinale se sei tu direttamente a farlo non ti chiedono nulla solo la patente nautica e assicurazione, se metti su uno skipper diventi datore di lavoro con tanto di comunicazione all’agenzia delle entrate e alla capitaneria di porto territorialmente competente, nonché all’lNPS ed all’INAIL.

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Lo Zingaro il Mer Mar 07, 2012 8:57 am

sergio yuk ha scritto:
CptBlood ha scritto:Il noleggio, credo, riguarda l'affitto della barca (nuda e cruda), non il charter.
Ovvero, se affitti la tua barca a terzi.

Per quanto riguarda la tassa, ancora non si capisce come cazzo si deve pagare.
Chi riscuote? E come?

Il primo maggio probabilmente sarò in Tunisia. Si potrà pagare in anticipo?

Maledetti burocrati...

per il noleggio occasinale se sei tu direttamente a farlo non ti chiedono nulla solo la patente nautica e assicurazione, se metti su uno skipper diventi datore di lavoro con tanto di comunicazione all’agenzia delle entrate e alla capitaneria di porto territorialmente competente, nonché all’lNPS ed all’INAIL.
La normativa distingue noleggio da locazione, quindi........

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Lo Zingaro il Mer Giu 06, 2012 12:00 pm

Ho da poco letto una cosa molto carina su questa tassa, questo e' un copiaincolla di un documento dell'agenzia delle entrate.....cosa notate di strano????
• Se la barca è di proprietà di più persone, tutti sono tenuti in solido al suo versamento.• Sono esclusi dal pagamento della tassa i natanti.• Non devono pagare la tassa tutte le unità che costituiscono beni strumentali di aziende, quindi quelle usate per: locazione, noleggio, insegnamento professionale della navigazione, addestramento subacqueo a scopo sportivo o ricreativo.• La tassa si paga per le imbarcazioni possedute o detenute dai soggetti residenti in Italia a prescindere dal paese di immatricolazione.• Non è tenuto al pagamento della tassa chi non è residente in Italia e neppure le persone giuridiche che non hanno sede legale nel nostro Paese, anche se hanno l’imbarcazione immatricolata nei registri italiani.• Se il presupposto per l’applicazione della tassa si verifica dopo il 1° maggio, il pagamento della tassa deve essere effettuato entro la fine del mese successivo al verificarsi del presupposto rapportando l’importo annuo al periodo che decorre dalla data di acquisto fino al 30 aprile dell’anno seguente.• Tra le unità usate ritirate dai cantieri o distributori per le quali la tassa non è dovuta rientrano anche le unità da diporto provenienti da permute con unità nuove.• Sono tenuti al pagamento della tassa anche i noleggiatori, così come le società di locazione.• La lunghezza delle unità non marcate CE deve essere misurata in linea retta, tra il punto estremo anteriore della prora e il punto estremo posteriore della poppa, escluse le appendici.

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da sergio yuk il Mer Giu 06, 2012 12:38 pm

Non devono pagare la tassa tutte le unità che costituiscono beni strumentali di aziende, quindi quelle usate per: locazione, noleggio, insegnamento professionale della navigazione, addestramento subacqueo a scopo sportivo o ricreativo

Sono tenuti al pagamento della tassa anche i noleggiatori, così come le società di locazione

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Lo Zingaro il Mer Giu 06, 2012 1:02 pm

sergio yuk ha scritto:Non devono pagare la tassa tutte le unità che costituiscono beni strumentali di aziende, quindi quelle usate per: locazione, noleggio, insegnamento professionale della navigazione, addestramento subacqueo a scopo sportivo o ricreativo

Sono tenuti al pagamento della tassa anche i noleggiatori, così come le società di locazione
Bravissimo.....all'ag.delle entrate dicono prima che non devi pagare se sei una societa' di locazione e noleggio per poi dire che devi pagare.......alla faccia della chiarezza:-):-):-):-):-)

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da sergio yuk il Mer Giu 06, 2012 1:08 pm

quella piu interessante è questa:
Non è tenuto al pagamento della tassa chi non è residente in Italia e neppure le persone giuridiche che non hanno sede legale nel nostro Paese, anche se hanno l’imbarcazione immatricolata nei registri italiani

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Lo Zingaro il Mer Giu 06, 2012 1:31 pm

sergio yuk ha scritto:quella piu interessante è questa:
Non è tenuto al pagamento della tassa chi non è residente in Italia e neppure le persone giuridiche che non hanno sede legale nel nostro Paese, anche se hanno l’imbarcazione immatricolata nei registri italiani
questo e' facilmente capibile ed interpretabile.....quello dellemsocieta' di noleggio/locazione no dato che la legge e' autocontradditoria......

_________________
NAVIGARE NECESSE[b]
avatar
Lo Zingaro
Admin
Admin

Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 43
Località : giroingiro

http://www.ganeshsail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da sergio yuk il Mer Giu 06, 2012 1:33 pm

quello che ho messo mi interessa molto, visto che per lavoro spesso mi spostano la residena all'estero

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 06, 2012 1:45 pm

Bah, ormai pagata....cosa fatta, capo ha

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da sergio yuk il Mer Giu 06, 2012 1:55 pm

l'anno prossimo si vedrà, spereando che la compilazione sia andata bene all'ag.delle entrate, non essendo matricolata ho messo il numero che c'è sul libretto belga

_________________
b.v.
sergio
avatar
sergio yuk
Slowsailor di 1° classe
Slowsailor di 1° classe

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 23.12.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 06, 2012 1:56 pm

sergio yuk ha scritto:l'anno prossimo si vedrà, spereando che la compilazione sia andata bene all'ag.delle entrate, non essendo matricolata ho messo il numero che c'è sul libretto belga

idem con cavoletti di Bruxelles

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: dubbio sulla tassa di stazionamento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum